Un disegno per ricordare il dj scafatese Luca "Big One" Ferrara - FOTO

dall'archivio storico di Metropolis

SCAFATI - Un’immagine che vale più di mille parole. Per ricordare un amico che se n’è andato troppo presto. E così dalla matita di Valeriana Cretella, 28enne disegnatrice di Scafati, ha preso vita un ritratto inedito di Luca “Big One” Ferrara, il tecnico del suono e dj, originario della città dell’Agro nocerino sarnese, scomparso la scorsa estate sul litorale di Eboli. “C’è voluto un po' di tempo prima di elaborare la tua immagine in maniera vivace, è stato un duro percorso, ma questo è quello che ti meriti”, ha detto la Cretella. “Meriti di essere rappresentato con gioia, la stessa che ci hai regalato in tutti questi anni. La tua energia e la tua ironia per sempre vivranno! Ciao Luchè!!”. Un’immagine quella realizzata dalla Cretella che sarà finalizzata a promuovere l'iniziativa “CoNunque - Facciamo un fatto…”, gli incontri organizzati dagli amici di Ferrara per promuovere la nascita di una fondazione e un cd in suo onore. La prima presentazione del progetto in terra napoletana si terrà venerdì, 22 gennaio, al Laboratorio Ska di Napoli (Vicolo del Carrozzieri/Calata Trinità Maggiore).

20-01-2016 17:11:39 © RIPRODUZIONE RISERVATA


Questo sito utilizza cookies tecnici e di profilazione e consente l'uso di cookies a "terze parti" che permettono di inviarti informazioni inerenti le tue preferenze. Se non desideri riceverli ti invitiamo a non navigare in questo sito ulteriormente. Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookies. Scopri l'informativa e come negare il consenso. Ho capito, chiudi questo avviso