Camorra, scontro tra clan: armi e munizioni sequestrate

A Napoli, al rione Forcella, e nei quartieri Sanità, Poggioreale, San Giovanni a Teduccio e Ponticelli, i carabinieri hanno eseguito un servizio di controllo del territorio disposto dopo gli episodi che hanno segnato una ripresa della conflittualità tra i clan camorristici Contini e Mazzarella. Numerose le perquisizioni eseguite dai militari delle compagnie Poggioreale e Stella, con la collaborazione del decimo battaglione Campania, del nucleo cinofili di Napoli e del settimo nucleo elicotteri di Pontecagnano. In via Al chiaro di luna, nascosto nel vano ascensore di uno stabile utilizzato da alcuni fiancheggiatori del gruppo criminale Casella, attivo al rione Luzzatti, sono state rinvenute una pistola calibro 9, una pistola calibro 7,65, munizioni di vario calibro nonché numerose dosi di cocaina e hashish.

In via del'Annunziata, in una cantina in disuso situata nella storica roccaforte dei Ferraiuolo, affiliati al clan Contini, sono state trovate 150 cartucce di vario calibro. Sono state rimosse alcune opere abusive di "fortificazione" e disattivati alcuni sistemi di videoripresa montati abusivamente per eludere i controlli di polizia. Le armi sequestrate saranno inviate al Racis di Roma per accertare il loro eventuale utilizzo in agguati di camorra.

19/01/2011 Visualizza l'Archivio Cronaca


IL CASO

Castellammare, tornano le giostrine in villa comunale. E presto aree gioco anche nelle periferie - VIDEO

SCAVI

Il ministro Franceschini agli scavi di Pompei. Tre domus restaurate e apertura ai privati: "Convenzione in stile Ercolano" - VIDEO

L'INIZIATIVA

Il Sacro Ordine Militare Costantiniano approda a Castellammare. Impegno per il sociale e la cultura - L'INTERVISTA

COSTA DEL VESUVIO

Turismo, Irollo: "Fare sistema per il rilancio del territorio"

IL CASO

Abusivismo edilizio, Cantone: "Scelte chiare, no ad un condono che non decide niente"

CASTELLAMMARE

"Un calcio d'amore", il romanzo di Tonino Scala diventa un film. Ieri al via il casting - VIDEO

CASTELLAMMARE

Stanchi di immondizia e degrado, privati puliscono la strada di Quisisana

L'INIZIATIVA

Torte per il contest: "I love Ottaviano"

Scavi di Pompei

Visita a sopresa della Merkel agli Scavi di Pompei

AMBIENTE

Rivo San Marco, l'impegno di Fratelli d'Italia Giovani. Martedì dibattito al Miramare  - VIDEO

INFILTRAZIONI CAMORRISTICHE

Antimafia, Claudio Fava a Gragnano: "La politica va bonificata" - VIDEO

GIOVANI

Gragnano, parlano i giovani: "La città non ci offre niente, il nostro futuro sarà fuori" - VIDEO

CASTELLAMMARE

Niente stipendio, protesta al depuratore: VIDEO

 

CASTELLAMMARE

Pannullo (Pd): "Castellammare ferma nell'immobilismo ed ora perde anche il giudice di pace"

CASTELLAMMARE

L'appello dei lavoratori socio sanitari: chiedono alla Regione di essere reintegrati - VIDEO

Dillo a Metropolis

LAVORO E CONCORSI

TECNOMANIA


Previsioni Meteo

CULTURA


GUSTO




Rubriche

Tecnomania

Z1 Compact, esperimento riuscito

Cultura

Bisi nella cattedrale degli illuminati. Un giornalista alla guida della massoneria

Gusto

Gita fuoriporta