Fiat di Pomigliano: riapre la fabbrica, ma a ottobre addio all'Alfa

POMIGLIANO D'ARCO -

Il 28 ottobre prossimo gli operai dello stabilimento Fiat di Pomigliano d'Arco potrebbero dire definitivamente addio al marchio Alfa Romeo, a quarant'anni circa dall'avvio della produzione del primo modello automobilistico nella fabbrica. Secondo fonti sindacali, infatti, gli addetti al modello Alfa 159, unico ancora in produzione nello stabilimento pomiglianese, varcheranno i cancelli per l'ultima volta con le tute Fiat proprio in quella data, per dare poi spazio alla newco ed alla realizzazione della nuova Panda di Fabbrica Italia Pomigliano. Stamattina a varcare i cancelli sono stati circa un migliaio di lavoratori, richiamati al Vico per due settimane di fila di produzione su un unico turno. Dal 19 al 30 settembre, invece, potrebbero rientrare gli addetti al secondo turno, sempre del modello Alfa 159, e lo stop dovrebbe perdurare fino al 10 ottobre per una nuova ripresa di quattro giorni.

Ma l'ultima vettura del modello potrebbe essere prodotta il 28 ottobre, data in cui terminerebbe la realizzazione del modello Alfa Romeo nello stabilimento, quest'ultimo nato negli anni '40 per la produzione di motori aeronautici e 'convertito' ai modelli automobilistici a partire dal 1972, quando fu realizzato il primo degli oltre 642mila esemplari usciti dalla fabbrica di modello 'Alfasud'. Nell'86 lo stabilimento entro' a far parte del gruppo Fiat, ma in 39 anni gli operai di Pomigliano hanno realizzato migliaia di vetture e solo due dei 23 modelli prodotti hanno avuto marchio diverso dall'Alfa Romeo: la Fiat Tipo, realizzata dall'89 al 90, e l'Autobianchi Y10, prodotta dall'87 al '95. Dal 28 ottobre cambiera' tutto, e a viale Alfa si produrra' soltanto la nuova Panda.

29/08/2011 Visualizza l'Archivio Cronaca


sergio d'alessandro - 29/08/2011 20:51:30 lancia delta dimenticate la lancia delta, prodotta nei primi anni 90.
CALCIOMERCATO

Astori è giallorosso, Juventus su Romulo, Napoli su Ferreyra

CALCIO

Lega A: Tavecchio verso presidenza. Domani illustra piano

LEGA PRO

Juve Stabia preso il difensore Cancellotti

LEGA PRO

Savoia, sette reti nel test contro il Trasimeno. Sono i primi gol della stagione

CALCIOMERCATO

Conte: «Niente Psg». Shaqiri apre alla Juve. Napoli su Mario Suarez 

ANNUNCIO DEL CONI

Napoli, un premio alla memoria di Ciro Esposito

SERIE D

Mariano Keller, libero il presidente Righi. Era stato arrestato in un blitz anticamorra

LEGA PRO

Juve Stabia, Nicastro: "Siamo giovani ma abbiamo entusiasmo e voglia di far bene"

SICUREZZA

Calcio: basta steward sottopagati, arriva nuova formazione

LEGA PRO

Savoia, ufficiale l'arrivo di un centrocampista dalla D

Dillo a Metropolis

LAVORO E CONCORSI

TECNOMANIA


Previsioni Meteo

CULTURA

METROMUSIC
METROMUSIC
TEATRO

GUSTO




Rubriche

Tecnomania

ZP1000, ultra slim ma potente. Ora ha anche KitKat

Cultura

Valentina Parisse: bella e travolgente. La star esplosa senza i talent

Gusto

Sabato 26 luglio caffè con il libro a Sorrento

Ditelo A Metropolis

Torre Annunziata, appello per la Fontanina della curva