Lavoro: oggi via libera. Il Colle: "No ai licenziamenti"

Bersani: "Si cambi o Parlamento chiuda"

 

La riunione del Consiglio dei Ministri è iniziata alle 11.35. All'ordine del giorno figurano, tra l'altro, la riforma del mercato del lavoro e il ddl di delega fiscale.

BERSANI, SI CAMBI O PARLAMENTO PUO' CHIUDERE  - "Sono sereno che sull'art.18 si vorrà ragionare altrimenti chiudiamo il Parlamento e così i mercati si rassicurano": Pier Luigi Bersani, incontrando i lavoratori di Fincantieri a margine dell'assemblea degli amministratori del Pd, torna a chiedere modifiche in Parlamento sui licenziamenti per motivi economici.

"Molte cose di questa riforma del lavoro le appoggiamo, altre no. Ma sia chiaro che quando si arriverà al dunque il Partito Democratico starà dalla parte dei lavoratori", ha aggiunto Bersani.

NAPOLITANO:  'NON CI SARA' VALANGA DI LICENZIAMENTI' -  "Il problema più drammatico è quello delle aziende che chiudono e dei lavoratori che rischiano di perdere il posto di lavoro, non per l'articolo 18 ma per il crollo delle attività produttive". Lo ha detto il presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, al termine di una cerimonia alle Fosse Ardeatine.

"Non credo che noi stiamo per aprire le porte ad una valanga di licenziamenti facili sulla base dell'articolo 18", ha risposto Napolitano ai giornalisti che gli facevano notare come ci fosse preoccupazione nel Paese su questo tema. "Anche perché - ha aggiunto - bisogna sapere a cosa si riferisce l'articolo 18".

"Noi andremo ad una discussione in Parlamento dove - ha spiegato Napolitano ai giornalisti che gli chiedevano se il dibattito parlamentare potesse far rientrare la Cgil nell'intesa - si confronteranno preoccupazioni e proposte. Ma io sono convinto che si arriverà ad un risultato del quale si potranno riconoscere i meriti e la validità perché - ha sottolineato - era una riforma da fare".

Il presidente della Repubblica ha insistito molto sulla crisi economica ancora in atto e sul fatto che questa colpisce le aziende e taglia posti di lavoro: "quello delle crisi aziendali è il problema più drammatico, le aziende chiudono e i lavoratori rischiano di perdere il posto", ha spiegato. E tutto ciò succede non a causa "dell'articolo 18 ma attraverso il crollo delle attività produttive". Ecco perché, secondo Giorgio Napolitano, "bisogna puntare soprattutto a nuovi investimenti, sviluppi e nuove iniziative in cui possano trovare sbocco soprattutto i giovani".

23/03/2012 Visualizza l'Archivio Cronaca


mogol_gr - 24/03/2012 07:04:28 Se non ci fosse la crisi La TV (come del resto succede da tempo) al posto del Parlamento (un bel televoto...).
IL TORNEO

Al 'San Giovanni Battista' di Baronissi trionfa il Deportivo Venezuela - FOTO

L'ERRORE

Al Comune di Teggiano pronosticano la data di morte di una cittadina sulla carta d'identità

LETTERATURA

"Party per non tornare" il romanzo collettivo di Gruppo Nove

IL VIDEO

L'Ateneo di Salerno diventa 'Happy'

LA PROTESTANO

Pompei: lavoratrici della casa di riposo Borrelli contro la privatizzazione

Coca nei generatori: il video della Guardia di Finanza

MERKEL A NAPOLI

Napoli: Merkel a spasso per Chiaia, sosta al Gambrinus

 

SPORT

Calcio: Udinese - Napoli 1-1

IL CASO

Da Castellammare la protesta dei residenti di Via De Gasperi: "Lavori fermi, siamo ostaggio di una recinzione tra topi e degrado. Nessuno ci ascolta" - VIDEO 

IL CASO

Castellammare, tornano le giostrine in villa comunale. E presto aree gioco anche nelle periferie - VIDEO

SCAVI

Il ministro Franceschini agli scavi di Pompei. Tre domus restaurate e apertura ai privati: "Convenzione in stile Ercolano" - VIDEO

L'INIZIATIVA

Il Sacro Ordine Militare Costantiniano approda a Castellammare. Impegno per il sociale e la cultura - L'INTERVISTA

COSTA DEL VESUVIO

Turismo, Irollo: "Fare sistema per il rilancio del territorio"

IL CASO

Abusivismo edilizio, Cantone: "Scelte chiare, no ad un condono che non decide niente"

CASTELLAMMARE

"Un calcio d'amore", il romanzo di Tonino Scala diventa un film. Ieri al via il casting - VIDEO

Dillo a Metropolis

LAVORO E CONCORSI

TECNOMANIA


Previsioni Meteo

CULTURA


GUSTO




Rubriche

Tecnomania

Hero, il phablet dual sim

Cultura

Incontri sul sofà di Sant’Antonio al via la V Edizione ad Afragola

Gusto

Gli oli vincitori del premio Sirena D'Oro 2014