Maxi rissa per l’eredità: calci e pugni tra parenti davanti a un orto-frutta, sette arresti

ARZANO -

Arzano. E’ finita con sette arresti eseguiti dai carabinieri una rissa per motivi eredità scoppiata poco prima delle 13 ad Arzano tra i componenti di una famiglia.    
I miltari della radiomobile di Casoria sono intervenuti nei pressi di una rivendita di frutta ed ortaggi sulla Circumvallazione esterna gestita da Ernesto Iavazzo, 42 anni, già denunciato in passato, che era stato aggredito insieme al figlio, Nicola, 20 anni, anche lui con denunce a carico, da altri familiari per motivi legati all’ eredità lasciata dal padre. Gli aggressori sono stati identificati per: Domenico Auriemma, 49 anni, residente ad Afragola, cognato di Ernesto Iavazzo; Maria Iavazzo, 45,sorella di Ernesto, Vincenzo Granato, 44,residente a Sarno, cognato di Enresto Iavazzo, Carmela e Loredana Iavazzo, di 38 e 33 anni, sorelle di Ernesto.

Il testo continua dopo l'immagine.
Tutti gli arrestati sono stati già denunciati in passato per altri reati.  
Dopo essersi allontanati gli aggressori sono ritornati nella rivendita di frutta e e verdura ed Auriemma ha scagliato un pannello di truciolato in testa a Nicola Iavazzo, scatenando un parapiglia. I sette hanno cominciato a colpirsi a calci e pugni spintonando anche i militari intervenuti.    Solo grazie all’intervento di altre auto i carabinieri sono riusciti a sedare la rissa e a bloccare i sette.    
Due dei litiganti: Ernesto Iavazzo e  Maria Iavazzo hanno riportato lievi lesioni guaribili in 2 e un giorno. I sette sono stati trasferiti agli arresti domiciliari in attesa del rito direttissimo.

23/09/2012 Visualizza l'Archivio Cronaca

LEGA PRO

SALERNITANA | Testa al campionato: granata fuori dalla Coppa

COPPA ITALIA

Juve Stabia avanti dal dischetto, Matera ko 

ECCELLENZA

TURRIS | «Vincere per i diffidati», il post del patron nel mirino dei carabinieri

LEGA PRO

Casertana, Campilongo si presenta: "Ho sempre portato rispetto per questi colori"

SERIE A

Napoli-Fiorentina, a caccia del sostituto di Insigne e Rossi: è battaglia per Giovinco

ECCELLENZA

Turris, lo sfogo di Giugliano contro i calciatori. Un messaggio che scredita anche Vitaglione

LEGA PRO

Casertana, Lombardi spiega l'esonero di Gregucci: "Era necessario dare una scossa alla squadra"

CALCIO E OMBRE

Due inchieste in Lega Pro: una sugli insulti a Pancaro, l'altra sulle illazioni di Spezzaferri

SERIE A

Napoli. Rabbia Hamsik: "Stiamo buttando via troppi punti preziosi"

CALCIO ESTERO

"Sanchez gioca male perché fa troppo sesso"


LAVORO E CONCORSI

TECNOMANIA

Indistruttibile o quasi...
Nell'universo degli smartphone

Previsioni Meteo

CULTURA

DIO AVEVA BISOGNO DI MOZART
El Pandero al Theatre
"Io sul letto della Loren..."
Mostre a Napoli
PERSONAGGI

GUSTO

Birra e panini d'autore a Volla
LA PIZZA DEL SABATO SERA
Percorsi e sapori del vino

METRO MUSIC

CONCERTI

INTERVENTI




Rubriche

Tecnomania

T800, il tablet per condizioni estreme

Cultura

Dio aveva bisogno di Mozart per palesarsi al mondo. Parola di Salieri

Gusto

Birra e panini d'autore a Volla