Pompei, sos a Bondi: scavi in balia dei tombaroli

Pompei. La ´´perdita quotidiana, per incuria e degrado, di preziose parti di case gia´ scavate´´ e il fatto che ´´gran parte del territorio dell´area vesuviana, in provincia di Napoli, individuato in antico come il ´suburbio di Pompei´ sia privo di controlli che possono impedire gli scavi clandestini e il saccheggio di reperti da parte di tombaroli spesso legati alla malavita organizzata´´ sono denunciati in una lettera inviata da Antonio Irlando, responsabile dell´Osservatorio Patrimonio Culturale, un´organizzazione che si occupa del monitoraggio dei problemi che interessano i beni culturali italiani. Proprio ieri e´ stato arrestato un tombarolo, sorpreso dai carabinieri nello scavo di un cunicolo sotterraneo, lungo 50 metri, necessario al raggiungimento di una villa romana del I secolo a.
(Il testo continua dopo l'immagine.)
C. ´´Ci sembra necessario - propone l´Osservatorio patrimonio culturale - che venga insediato un reparto stabile di carabinieri del nucleo Tutela patrimonio artistico´´. ´´La scoperta di uno scavo archeologico clandestino a ridosso dell´area archeologica di Pompei - aggiunge Irlando - conferma la drammatica situazione di degrado che, nonostante la gestione commissariale della soprintendenza, ancora interessa il monumento archeologico tra i piu´ visitati al mondo, dove ampie aree all´interno del perimetro dell´antica citta´ romana sono oggetto dell´attivita´ di saccheggio di tombaroli che hanno facile accesso a diversi fondi agricoli sotto cui sono sepolte diverse case degli scavi di Pompei´´
12/06/2009 Visualizza l'Archivio Cronaca

22/05/2015 10:26:49

«Vesuvio lavali col fuoco». Juventus condannata a risarcire un tifoso del Napoli

DILETTANTI

Una colletta per salvare il Gragnano Calcio

SERIE D

La Campania perderà altre due squadre in D

DILETTANTI

Turris, 5 nomi per la panchina corallina

DILETTANTI

L'Ercolano vuole Squillante in panchina

SPORT

Serie A: Napoli-Cesena 3-2

DILETTANTI

Turris, Majella o Grezio: un bomber è di troppo

ECCELLENZA

«L'Ercolano tornerà grande», parola di Marco Mignano

SERIE A

Anche il Napoli vuole giocare lunedì, come Lazio e Roma

SERIE A

Riscatto Champions per il Napoli, steso il Cesena con qualche brivido


LAVORO E CONCORSI

TECNOMANIA

MEDIACOM
LOGITECH
LG
ACER
MICROSOFT

Previsioni Meteo

CULTURA


GUSTO

VitignoItalia 2015
spicchi d'autore
Vini e politica
Cocktail la favorita
Cocktail La favorita

METRO MUSIC

MUSICA
Le “Buatte” di Tony Cercola
Salerno, Capodanno in musica
CAPODANNO 2015
«I napoletani in via di estinzione»

INTERVENTI

LAVORO: GARANZIA GIOVANI
FISCO: REGIME DEI MINIMI
ECOMOSTRI



Rubriche

Tecnomania

PhonePad Duo X510U, l’octacore bicolore

Cultura

Teatro: La neve del Vesuvio chiude il ciclo dedicato a Raffaele La Capria

Gusto

Il 24- 25-26 maggio VitignoItalia a Castel dell'Ovo a Napoli