Auto sulla Cassa Armonica. L'assessore Rubino: «Via subito», ma lo scempio resta

1 di 2


Ieri la denuncia di Metropolis sulla cattiva abitudine di parcheggiare le automobili sulla villa comunale e addirittura sulle aiuole della Cassa Armonica a Castellammare. Appresa la notizia, l'assessore Pino Rubino sarebbe letteralmente saltato dalla sedia e si è subito attivato per chiedere al direttore del cantiere di «eliminare questo scempio», sancendo di fatto quanto sarebbe dovuto apparire ovvio. Divieto di sosta assoluto sulla villa comunale e sulla cassa armonica. Ma la nuova regola fatica ad essere digerita, evidentemente. Le automobili sono scomparse dalle aiuole ma non dall'area circostante, come si vede nelle foto scattate questa mattina.
Questo sito utilizza cookies tecnici e di profilazione e consente l'uso di cookies a "terze parti" che permettono di inviarti informazioni inerenti le tue preferenze. Se non desideri riceverli ti invitiamo a non navigare in questo sito ulteriormente. Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookies. Scopri l'informativa e come negare il consenso. Ho capito, chiudi questo avviso