Camorra: agguato nel Napoletano, feriti non rischiano vita

1 di 4


Carabinieri sul luogo dell'agguato a Giugliano (Napoli). Sono gravi ma non in pericolo di vita Aniello De Biase, di 30 anni, e Silvano Ciccarelli, 26 anni, le due persone ferite in un agguato scattato in via San Vito, a Giugliano in Campania (Napoli). Entrambi si trovano nell'ospedale San Giuliano di Giugliano. Aniello De Biase è stato ferito con un singolo proiettile mentre Silvano Ciccarelli è stato colpito tre volte.
Questo sito utilizza cookies tecnici e di profilazione e consente l'uso di cookies a "terze parti" che permettono di inviarti informazioni inerenti le tue preferenze. Se non desideri riceverli ti invitiamo a non navigare in questo sito ulteriormente. Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookies. Scopri l'informativa e come negare il consenso. Ho capito, chiudi questo avviso