Castellammare: ecco il waterfront di Marina di Stabia

1 di 10


«Dal 2018 parte la riqualificazione delle aree a terra per strutture ricettive, tempo libero, benessere, sport, commercio e residenze». I cittadini di Castellammare potranno scoprire su youtube come cambierà il waterfront di via De Gasperi. Potranno scoprire attraverso internet, senza che ci sia stata una presentazione o una conferenza stampa, che il progetto che risale a decenni fa è stato modificato. Perché Marina di Stabia continua a essere un corpo estraneo alla città, anche per quanto riguarda la comunicazione. Il video sulla trasformazione dell’area da 50mila metri quadri a nord di Castellammare è in rete già da un mese, ma conta meno di un centinaio di visualizzazioni. Accenna al «rilancio economico e produttivo» e spiega nel dettaglio quali sono le opere che saranno realizzate, dividendo gli spazi «in tre aree funzionali: complesso residenziale, polo ricettivo e mercato del mare».
Questo sito utilizza cookies tecnici e di profilazione e consente l'uso di cookies a "terze parti" che permettono di inviarti informazioni inerenti le tue preferenze. Se non desideri riceverli ti invitiamo a non navigare in questo sito ulteriormente. Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookies. Scopri l'informativa e come negare il consenso. Ho capito, chiudi questo avviso