Cirillo, a Torre del Greco l'addio al politico dei misteri

1 di 10


Torre del Greco. Una chiesa gremita ha dato l’ultimo saluto questo pomeriggio a Ciro Cirillo, esponente di punta della Dc, assessore regionale ai Lavori pubblici, sequestrato dalle Brigate Rosse il 28 aprile 1981 e rilasciato il 24 luglio dello stesso anno. Tra i presenti molta gente comune e alcuni rappresentanti istituzionali: il vicesindaco di Torre del Greco Romina Stilo, Nello Formisano deputato Mdp - Articolo Uno. In chiesa presente il solo gonfalone del Comune torrese, citta’ natale in cui ha vissuto ed e’ morto Cirillo. ‘’Se ne va un uomo di grande umanita’, un uomo che ha saputo dare tanta gioia a chi non aveva in quel momento gioia’’ ha detto il sacerdote Andrea Magliocca nell’omelia.
Questo sito utilizza cookies tecnici e di profilazione e consente l'uso di cookies a "terze parti" che permettono di inviarti informazioni inerenti le tue preferenze. Se non desideri riceverli ti invitiamo a non navigare in questo sito ulteriormente. Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookies. Scopri l'informativa e come negare il consenso. Ho capito, chiudi questo avviso