Droga: 800 chili di hascisc sequestrati nel Napoletano

1 di 11


Circa ottocento chili di hascisc sono stato sequestrati dai carabinieri di Giugliano in una vasta operazione conclusa all'alba di oggi. La Droga proveniente dalla Spagna era diretta a rifornire le piazze di spaccio del Napoletano, e non solo. In manette, con l'accusa di traffico internazionale di stupefacenti sono finite quattro persone di Villaricca. Per il trasporto, i corrieri avevano modificato un autobus creandovi doppifondi e un nascondiglio a tenuta stagna. L'auto di uno dei sospettati precedeva l'autobus. I mezzi sono stati pedinati fino al deposito dei bus; a quel punto i militari dell'Arma, coordinati dal capitano Antonio De Lise, sono intervenuti bloccando i quattro e procedendo alle perquisizioni. Tutto il carico di hascisc era stato impregnato di aceto per nasconderne l'odore e sfuggire a eventuali controlli di unita' cinofile.
Questo sito utilizza cookies tecnici e di profilazione e consente l'uso di cookies a "terze parti" che permettono di inviarti informazioni inerenti le tue preferenze. Se non desideri riceverli ti invitiamo a non navigare in questo sito ulteriormente. Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookies. Scopri l'informativa e come negare il consenso. Ho capito, chiudi questo avviso