IFA 2017: Wiko presenta la famiglia View e Tommy 2 Plus

1 di 23


(dall’inviato Gennaro Annunziata)  In occasione dell’edizione 2017 di IFA, Wiko ha presentato la famiglia VIEW, composta da tre diversi smartphone caratterizzati da un display widescreen da 18:9 con bordi ridotti.

VIEW (foto 6-9) è dotato di uno schermo da 5.7” HD che garantisce un’esperienza sensoriale e visiva eccezionale, anche grazie alla fotocamera anteriore da 16MP e a quella posteriore da 13MP, che consentono scatti di qualità da godersi in tutta la comodità del formato 18:9. Lo smartphone vanta un processore Qualcomm Quad-Core con 3GB di RAM e connettività 4G LTE, ma non solo: oltre all’ormai immancabile sensore d’impronte digitali e all’ultima versione di Android Nougat, ha una memoria di 3GB di RAM e 32GB di ROM, espandibile fino a 128GB con MicroSD. In vendita a 199,99 euro.

VIEW XL (foto 10-15) è per chi vuole ulteriormente “ampliare la propria visione”, con un impressionante display da 5.99” HD, sempre unito all’incredibile esperienza del formato 18:9. Più grande lo schermo, più coinvolgente l’esperienza visiva: scattare un selfie con la fotocamera anteriore da 16MP o immortalare incredibili panorami con tutta la qualità della fotocamera posteriore da 13MP diventerà sempre più divertente e coinvolgente, con tutta la potenza del processore Qualcomm Quad-Core con 3GB di RAM e 32GB di ROM (espandibili fino a 128GB con MicroSD). In vendita a 229,99 euro.

VIEW Prime (foto 16-19) è pensato per i selfie- addicted che potranno scattare foto assolutamente perfette grazie alla Dual Selfie Camera, da godere in tutta l’ampiezza del display da 5.7” HD  sempre in formato 18:9. Vanta, infatti, una doppia fotocamera anteriore da 20+8 MP, che consente scatti di eccezionale qualità e che, unita all’incredibile schermo in formato 18:9, garantisce fantastici selfie di gruppo, da conservare in 64GB di ROM (espandibili fino a 128GB con MicroSD). La novità di casa Wiko assicura tutta la qualità del display ampio e del anche per gli scatti. Un’incredibile esperienza visiva, ma anche tecnologica: grazie al processore Qualcomm Octa-Core con 4GB di RAM e connettività 4G LTE, unito all’efficienza del nuovo sistema operativo Android Nougat. In vendita a 269,99 euro.

A Berlino è stato presentato anche il Tommy2 Plus (foto 20-23), uno degli entry-level più amati di Wiko che torna con un aspetto rinnovato e tantissime novità: monta infatti un processore QualcommTM Quad-Core da 1.4 Ghz, 16GB di ROM, ulteriormente espandibili fino a 128GB, connettività 4G, NFC e l’ultimissimo Android Nougat. Display da 5.5” HD, fotocamera posteriore da 13MP con Flash LED e anteriore da 5MP regalano scatti e video di qualità, anche grazie alle diverse funzioni disponibili, come Pro Mode, HDR e i tanti effetti artistici e filtri live disponibili, ma anche alla possibilità di girare video in HD. Ha un design in metallo e bordi più arrotondati che consentono una maggiore comodità di utilizzo anche con una sola mano. Il nuovo device di casa Wiko, nelle varianti colore Black, Gold, Rose Gold, Bleen e Lime, costerà 149,99 euro.
Questo sito utilizza cookies tecnici e di profilazione e consente l'uso di cookies a "terze parti" che permettono di inviarti informazioni inerenti le tue preferenze. Se non desideri riceverli ti invitiamo a non navigare in questo sito ulteriormente. Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookies. Scopri l'informativa e come negare il consenso. Ho capito, chiudi questo avviso