LIVERI, INAUGURATA LA CASA DELL’ACQUA. SONO 20 LE STRUTTURE OPERANTI SU TUTTO IL TERRITORIO

1 di 2


E’ la ventesima Casa dell’Acqua inaugurata da GORI quella entrata in funzione questa mattina a Liveri, nel Nolano. Si è così concluso il progetto, nato dalla collaborazione tra GORI e le amministrazioni comunali, che ha dato seguito al bando dell’ex Provincia di Napoli (ora Città Metropolitana) per la “Installazione di distributori di acqua trattata derivante dalla rete dell’acquedotto pubblico, finalizzati alla riduzione del consumo di acqua imbottigliata”. All’evento, al quale hanno partecipato il sindaco di Liveri, Raffaele Coppola, e il presidente di GORI, Michele Di Natale, hanno preso parte anche circa cento alunni delle primarie e secondarie dell’istituto comprensivo statale “Costantini”. La Casa dell’Acqua eroga acqua liscia, frizzante e refrigerata al costo di pochi centesimi al litro ed ha come obiettivo prioritario la riduzione delle bottiglie di plastica da smaltire, con considerevoli benefici per l’ambiente, le casse comunali e le economie familiari. L’acqua, proveniente dalla rete pubblica gestita da GORI, ha una qualità garantita dai frequenti controlli che l’azienda svolge attraverso il laboratorio interno, che si affiancano a quelli realizzati dall’ASL.
Questo sito utilizza cookies tecnici e di profilazione e consente l'uso di cookies a "terze parti" che permettono di inviarti informazioni inerenti le tue preferenze. Se non desideri riceverli ti invitiamo a non navigare in questo sito ulteriormente. Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookies. Scopri l'informativa e come negare il consenso. Ho capito, chiudi questo avviso