Melito, arriva Dema citta' invasa da cartelloni abusivi

1 di 5


Lo slogan del manifesto recita "Liberiamo Melito" ma la citta' diventa ostaggio dei cartelloni abusivi. Stamattina muri e palazzi del corso principale di Melito tappezzati da centinaia di manifesti affissi abusivamente per pubblicizzare l'arrivo alle 18 di Luigi de Magistris a sostegno con la lista deMa del candidato sindaco, Raffaele Caiazza insieme al capogruppo regionale dei Verdi, Francesco Emilio Borrelli. "Ora o mai piu'" dice ancora il manifesto: per la campagna elettorale selvaggia sicuramente meglio mai piu'.
Questo sito utilizza cookies tecnici e di profilazione e consente l'uso di cookies a "terze parti" che permettono di inviarti informazioni inerenti le tue preferenze. Se non desideri riceverli ti invitiamo a non navigare in questo sito ulteriormente. Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookies. Scopri l'informativa e come negare il consenso. Ho capito, chiudi questo avviso