Natale: in hotel a Napoli l'albero da guinness 'lungo' 50 mila metri 

1 di 11


Un albero di Natale da guinness dei primati 'lungo', e' il caso di dirlo, 50 mila metri, quelli del filo di rame colore ottanio utilizzato dall'artista spagnola per l'originale allestimento nella hall dell'hotel Mediterraneo a Napoli. L'opera "Christmas Endless Lights - Tramas de Luz" e' la terza installazione ospitata negli ultimi anni negli spazi dell'hotel che, nelle passate festivita' natalizie, hanno fatto da location per diversi artisti tra i quali Lello Esposito, Riccardo Dalisi e Marco Ferrigno. Oltre all'albero la hall ospita una grande matassa sempre dello stesso colore verde-azzurro che, sospesa al soffitto, accompagna i clienti dall'ingresso fino alla reception. ''Un mix di fili aggrovigliati che rimanda alla napoletanita', alla ricerca di una via d'uscita dalle difficolta' affidandosi alle proprie capacita' - ha spiegato l'artista - ma anche e soprattutto alla speranza, al legame tra reale e divino, che a Natale e' ancor piu' forte''.
Questo sito utilizza cookies tecnici e di profilazione e consente l'uso di cookies a "terze parti" che permettono di inviarti informazioni inerenti le tue preferenze. Se non desideri riceverli ti invitiamo a non navigare in questo sito ulteriormente. Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookies. Scopri l'informativa e come negare il consenso. Ho capito, chiudi questo avviso