Pregiudicato ucciso a colpi arma da fuoco nel Napoletano

1 di 11


Un pregiudicato, Antonio Vitale, di 53 anni, e' stato ucciso a colpi di arma da fuoco a Crispano. L' omicidio e' avvenuto nei pressi dell' abitazione dell' uomo, in Via Bellini. Vitale era un sorvegliato speciale di PS. Sul luogo dell' omicidio sono intervenuti i Carabinieri. Antonio Vitale aveva numerosi precedenti penali, anche per associazione per delinquere di stampo camorristico. Secondo gli investigatori il pregiudicato era un elemento di spicco del clan Cennamo, attivo nella zona di Crispano. Sul luogo dell' omicidio - che appare dai primi elementi raccolti un agguato - i Carabinieri stanno raccogliendo elementi per ricostruire la dinamica.
Questo sito utilizza cookies tecnici e di profilazione e consente l'uso di cookies a "terze parti" che permettono di inviarti informazioni inerenti le tue preferenze. Se non desideri riceverli ti invitiamo a non navigare in questo sito ulteriormente. Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookies. Scopri l'informativa e come negare il consenso. Ho capito, chiudi questo avviso