Raid alla Novartis, due bulgari finiscono in ospedale

1 di 7


Il tentativo di furto di ferro e rame, l’inseguimento ed infine la corsa in ospedale. In meno di un’ora via Provinciale Schiti e via De Gasperi, tra Torre Annunziata e Castellammare vengono prese d’assalto dai carabinieri e dalla polizia. Due uomini, di 34 e 25 anni sul ciglio della strada mentre aspettano l’ambulanza tentano di tamponare le ferite. Il raid I due si sono introdotti all’interno dello stabilimento Novartis con l’intenzione, secondo quanto ricostruito dai poliziotti, di effettuare dei furti, Con molta probabilità rubare rame e ferro: non è infatti la prima volta che vengono messi a segno furti nella società.
Questo sito utilizza cookies tecnici e di profilazione e consente l'uso di cookies a "terze parti" che permettono di inviarti informazioni inerenti le tue preferenze. Se non desideri riceverli ti invitiamo a non navigare in questo sito ulteriormente. Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookies. Scopri l'informativa e come negare il consenso. Ho capito, chiudi questo avviso