Torre Annunziata, ecco i volti dei tre baby-boss arrestati

1 di 3


Gli agenti della Polizia di Stato del Commissariato Torre Annunziata, nelle prime ore del mattino, hanno eseguito tre Ordinanze di Custodia Cautelare in Carcere a carico del 24enne Luigi Sperandeo, del 25enne Giuseppe Lombardo e del 23enne Vincenzo Della Ragione, tutti del posto e con precedenti di polizia in materia di sostanze stupefacenti. I tre destinatari del Provvedimento del G.I.P. di Torre Annunziata sono ritenuti responsabili dei reati di traffico di sostanze stupefacenti, rapina, estorsione, porto abusivo di pistola, e lesioni personali pluriaggravate.
Questo sito utilizza cookies tecnici e di profilazione e consente l'uso di cookies a "terze parti" che permettono di inviarti informazioni inerenti le tue preferenze. Se non desideri riceverli ti invitiamo a non navigare in questo sito ulteriormente. Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookies. Scopri l'informativa e come negare il consenso. Ho capito, chiudi questo avviso