Torre del Greco: serra per coltivare marijuana in camera da letto, arrestati due fratelli

1 di 4


Avevano organizzato una serra e un essiccatore di droga all’interno di un armadio che era stato opportunamente attrezzato. nella casa di 2 fratelli incensurati i carabinieri hanno trovato e sequestrato di tutto. c’erano i fertilizzanti, un appunto a mano sul frigorifero per l’accensione e lo spegnimento di una lampada per ricreare i ritmi giorno/notte e alterarli per far crescere più in fretta i vegetali, un sistema di ventilazione per poi essiccare le piante e trasformarle in marijuana. il sistema funzionava e fruttava, a giudicare dalla ingente somma di denaro trovata, per il possesso della quale i 2 “coltivatori” non sono stati in grado di fornire spiegazioni. i carabinieri della compagnia di castellammare di stabia insieme a colleghi di torre del greco hanno quindi arrestato i 2 fratelli: francesco e stefano pallone, 29 e 22 anni, responsabili di detenzione di stupefacente a fini di spaccio. nella loro casa in via pagliarone i militari li hanno trovati in possesso di 73 grammi di marijuana già pronta, oltre mezzo chilo di fogliame e arbusti di cannabis indica in essiccazione, 2 piante di cannabis del peso complessivo di 420 grammi, ben 2.825 euro in denaro contante. gli arrestati attendono in rito direttissimo.
Questo sito utilizza cookies tecnici e di profilazione e consente l'uso di cookies a "terze parti" che permettono di inviarti informazioni inerenti le tue preferenze. Se non desideri riceverli ti invitiamo a non navigare in questo sito ulteriormente. Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookies. Scopri l'informativa e come negare il consenso. Ho capito, chiudi questo avviso