Welfare: Operatori OSA incatenati a Palazzo S. Giacomo

1 di 6


Il sit-in davanti a Palazzo San Giacomo degli operatori socio-assistenziali (Osa) aderenti a Cgil-Cisl-Uil, dopo che il Comune di Napoli ha confermato che non sarà attivato il servizio di assistenza ai bambini disabili della scuola primaria nelle scuole di Napoli.
Questo sito utilizza cookies tecnici e di profilazione e consente l'uso di cookies a "terze parti" che permettono di inviarti informazioni inerenti le tue preferenze. Se non desideri riceverli ti invitiamo a non navigare in questo sito ulteriormente. Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookies. Scopri l'informativa e come negare il consenso. Ho capito, chiudi questo avviso