Cagnolina abbandonata e affamata, salvata dai poliziotti di Salerno

Cagnolina abbandonata e affamata, salvata dai poliziotti di Salerno

Cagnolina abbandonata, salvata dalla polizia

SALERNO – Due agenti della Polizia di Stato, hanno recuperato lungo la strada provinciale, a scorrimento veloce del canile municipale di Salerno, una setter, con al collo un filo di spago sottile che la stava quasi soffocando.
Come riporta il sito “ASalerno”, la cagnolina era magra, affamata, disidratata e piena di parassiti, correva spaesata, ma fortunatamente gli agenti di polizia si sono fermati e senza esitare l’hanno caricata nella volante.
Giovanissima, circa un anno di età, spera di trovare una famiglia. Non si sa ancora se abbia il chip, ma ci sarebbero comunque gli estremi del maltrattamento.


ULTIME NEWS