Castellammare. Uomo massacrato a colpi di pala

Castellammare. Uomo massacrato a colpi di pala

Castellammare. Uomo massacrato a colpi di pala

La faccia squarciata, la guancia destra e il labbro completamente aperti, la lingua tagliata. Il volto trasfigurato. Sono le ferite riportate da un 75enne di Castellammare di Stabia, massacrato, forse senza motivo. E’ accaduto ieri pomeriggio, intorno alle 17, in un circolo ricreativo del quartiere Privati, solitamente frequentato da anziani che trascorrono la giornata in compagnia giocando a bocce o a carte. Il 75enne era lì per consumare il pasto e – stando alle prime ricostruzioni – insieme a lui c’erano altre due persone. Un uomo s’è allontanato per preparare il cibo, mentre l’anziano è rimasto in compagnia di un giovane che a quanto pare sarebbe affetto da disturbi psichici e ora è sospettato di essere il suo aggressore. La dinamica dell’episodio è al vaglio degli agenti di polizia del commissariato di Castellammare di Stabia, agli ordini del primo dirigente Pasquale De Lorenzo. Il 75enne sarebbe stato massacrato con un arnese, presumibilmente una pala utilizzata per la manutenzione delle aiuole del giardino. 


ULTIME NEWS