Cantieri in zona sismica, giro di vite dei carabinieri: cinque denunce

Cantieri in zona sismica, giro di vite dei carabinieri: cinque denunce

Cantieri irregolari, cinque denunce

SIANO – Nell’ambito di un servizio finalizzato al contrasto dell’abusivismo edilizio, i Carabinieri della Compagnia di Mercato San Severino hanno controllato numerosi cantieri, denunciando complessivamente cinque persone, sequestrando tre immobili del valore complessivo pari a circa duecentomila euro.

In particolare, a Siano, sono stati ispezionati vari cantieri per la realizzazione o ristrutturazione di civili abitazioni, accertando l’avvenuta esecuzione di lavori edili in totale assenza dei permessi, finanche in zona sismica, soggetta a vincolo paesaggistico od a rischio frane. Cinque persone, risultate a vario titolo proprietarie dei fondi e degli immobili, sono state pertanto denunciate a piede libero.

Inoltre sono state comminate sanzioni amministrative nei confronti di un pensionato che aveva iniziato lavori edili ommettendo di darne comunicazione al locale ufficio tecnico comunale.


ULTIME NEWS