Gender, il Comune di Salerno “cancellato” dalla manifestazione

Gender, il Comune di Salerno “cancellato” dalla manifestazione

Gender, cancellato il Comune

SALERNO – In alto l’eloquente sottolineatura “con il patrocinio delle famiglie di Salerno”. Sullo sfondo il logo del Comune di Salerno dipinto interamente di nero. In primo piano un bollino contenente la parola “rifiutato”. È il modo scelto dal comitato “Difendiamo i Nostri figli” per evidenziare il mancato sostegno morale da parte del Comune di Salerno al convegno di bioetica sul gender che si terrà nel Salone dei Marmi il prossimo 12 marzo alle 16,30. «Abbiamo saputo della decisione presa dal sindaco – spiega il presidente del comitato Carmine Salzano – e l’abbiamo specificato in locandina. Abbiamo preso atto di una decisione che non c’ha fatto piacere ma a cui non diamo troppo peso perché le nostre energie le convogliamo su altre battaglie. Era doveroso, in ogni caso, renderlo noto alla cittadinanza». (…)

+++TUTTI I DETTAGLI NELL’EDIZIONE ODIERNA DI METROPOLIS+++


ULTIME NEWS