Picchiò il proprietario durante una rapina in casa: arrestato 22enne

Picchiò il proprietario durante una rapina in casa: arrestato 22enne

Picchiò il proprietario durante una rapina in casa: arrestato 22enne

I carabinieri hanno arrestato il 22enne romeno Florin Niculai, ritenuto responsabile di una rapina in abitazione avvenuta a San Prisco, nel Casertano, il 27 gennaio scorso quando il proprietario fu violentemente picchiato. Il giovane risponde anche di sequestro di persona. Quella sera Niculai, insieme ad altri 4 complici – uno dei quali, minorenne, fermato nei giorni scorsi – si introdusse nell’appartamento della vittima, un 40enne italiano; uno dei banditi, è emerso conosceva il 40enne. I malviventi staccarono prima la corrente, agendo al buio. Il proprietario di casa fu così bloccato, legato ad un sedia e colpito con pugni al viso e al corpo; i malviventi lo portarono quindi in una cameretta dove gli coprirono la bocca col nastro isolante e lo legarono mani e piedi, continuandolo a colpire anche con un tirapugni, fin quasi a soffocarlo. I rapinatori si impossessarono poi di monili in oro e di un’auto portandosi via un bottino di circa 50mila euro. La vittima indicò subito il romeno suo conoscente, che è tuttora ricercato insieme ad altri due banditi che hanno preso parte al raid; i carabinieri di San Prisco, coordinati dalla Procura della Repubblica di Santa Maria Capua Vetere, individuarono quindi i complici dello straniero arrivando al fermo del minore e del 22enne Niculai.


ULTIME NEWS