Preso l’uomo che ha sparato al patronato a Salerno

Preso l’uomo che ha sparato al patronato a Salerno

Assalto al patronato a Salerno, preso

SALERNO – E’ un 54enne residente a Salerno l’uomo che venerdì sera ha fatto irruzione all’interno del patronato di via Domenico Scaramella, in pieno centro, tentando la rapina e poi sparando alla dipendente Loredana Romagnano. L’assalitore è stato rintracciato nelle ultime ore dagli agenti della squadra Mobile della Questura di Salerno, agli ordini del vice-questore aggiunto Tommaso Niglio, e fermato in attesa di ulteriori decisioni. Il suo identikit era parso subito chiaro grazie alle testimonianze della donna originaria della provincia di Potenza rimasta ferita nell’agguato e alle immagini di alcune telecamere presenti all’intero del Caf e in zona che avevano fotografato alcuni frame dell’uomo. Va verso la risoluzione, dunque, uno dei casi dell’escalation criminale che si è registrata negli ultimi giorni a Salerno e sulla quale hanno deciso di intervenire forze dell’ordine e Comune intensificando i controlli sul territorio.


ULTIME NEWS