Macellazione abusiva, finisce nei guai intera famiglia

Macellazione abusiva, finisce nei guai intera famiglia

Macellazione abusiva, finisce nei guai intera famiglia

CAVA DE’ TIRRENI – Otto persone sono state denunciate dai Carabinieri della Tenenza di Cava de’ Tirreni per aver condotto un’attività di macellazione abusiva all’interno di un’azienda agricola situata in località Vetranto, al confine con il territorio di Vietri sul Mare. I controlli straordinari, disposti dal Reparto Territoriale Carabinieri di Nocera Inferiore ed eseguiti in collaborazione con i militari del Nucleo Antifrodi di Salerno, hanno permesso di accertare che un intero nucleo familiare della zona aveva realizzato alcune opere edili, risultate totalmente abusive poiché costruite in difformità ed in assenza di qualsiasi autorizzazione paesaggistica, al fine di destinarle ad un’attività commerciale di allevamento e macellazione di suini, allevamento di pollame e stagionatura di salumi.

Nella circostanza, sono stati sottoposti a sequestro i tre manufatti realizzati abusivamente, per una superficie complessiva di circa 400 metri quadri e del valore stimato di 200.000 euro, nonché circa 200 kg di salumi e 300 uova.

COMUNICATO UFFICIALE CARABINIERI REPARTO TERRITORIALE DI NOCERA INFERIORE


ULTIME NEWS