Omicidio delle Fornelle, De Marco ucciso con nove coltellate

Omicidio delle Fornelle, De Marco ucciso con nove coltellate

De Marco ucciso con nove coltellate

SALERNO – Sette coltellate al volto, una al torace e un’altra all’emitorace destro. Un totale di nove fendenti sferrati da Luca Gentile per uccidere il suocero Eugenio Tura De Marco nell’abitazione delle Fornelle. È quanto emerso dai primi risultati dell’autopsia effettuata nella mattinata di ieri dal medico legale Adamo Maiese presso l’obitorio dell’ospedale “San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona”. Il perito della Procura della Repubblica di Salerno, dopo aver svolto sabato sera un primo esame esterno – rivelatosi decisivo per chiarire la natura del decesso – sulla salma del carrozziere 60enne, ha effettuato l’esame autoptico dal quale potrebbero emergere nuovi indizi ai fini investigativi.

 

+++TUTTI I DETTAGLI SULL’EDIZIONE ODIERNA DEL QUOTIDIANO METROPOLIS IN EDICOLA+++


ULTIME NEWS