Orrore a Capaccio, cane ucciso a fucilate

Orrore a Capaccio, cane ucciso a fucilate

Il corpo straziato è stato gettato in un canale. Salvi i cuccioli

E’ stato ucciso a colpi di fucile a Capaccio, il cane ritrovato in un canale nella frazione Gromola. Fortuna ha voluto che dei volontari salvassero i suoi cuccioli, in attesa di adozione.  “I cuccioli erano accanto al corpo della loro mamma – ha spiegato la volontaria che ha raccontato la storia dando la notizia per salvarli. La gente ha il fucile facile, lo utilizza come meglio crede, libera di agire e di uccidere, di girare seminando morte senza che nessuno alzi un dito!”. Il problema si è verificato più volte in tutto  il Cilento: “Lungo le strade le volontarie trovano animali avvelenati – evidenzia la volontaria –  gettati come stracci e l’impotenza corrode il fegato di chi urla senza che nessuno ascolti!”


ULTIME NEWS