Pompei, ubriaco non si ferma all’alt e si schianta con l’auto

Pompei, ubriaco non si ferma all’alt e si schianta con l’auto

Ubriaco non si ferma all'alt e si schianta con l'auto

Completamente ubriaco e sotto l’effetto di stupefacenti sfugge all’alt dei carabinieri, dando vita ad una fuga notturna, a folle velocità, tra le strade di Pompei che si conclude con uno schianto nel muro, mentre da via Roma cercava di imboccare una strada secondaria a quell’ora ancora frequentata da molta gente. Con l’accusa di resistenza a pubblico ufficiale i militari hanno quindi arrestato P.N., 42 anni, un agente di commercio di Cava de’ Tirreni. L’uomo è stato anche denunciato per guida in stato di ebbrezza e sotto l’effetto di sostanze stupefacenti. Inoltre, il 42enne è stato trovato pure in possesso di una dose di crack ritenuta per uso personale.

+++TUTTI I DETTAGLI IN EDICOLA OGGI SU METROPOLIS QUOTIDIANO+++


ULTIME NEWS