Frana di Sarno, via libera ai risarcimenti alle famiglie delle vittime

Frana di Sarno, via libera ai risarcimenti alle famiglie delle vittime

Frana di Sarno, ok ai risarcimenti

SARNO – Con il voto unanime dei 24 consiglieri comunali presenti, il Consiglio Comunale – convocato su richiesta delle forze di minoranza – ha approvato, questa sera, la delibera relativa al risarcimento dei familiari delle vittime della frana del 5 maggio 1998 per ottenere dal Governo la modifica dell’emendamento approvato nella Legge di Stabilità che, di fatto, ha leso e stravolto i diritti acquisiti con una sentenza passata in giudicato della magistratura. La delibera approvata questa sera – che unisce le due proposte presentate da maggioranza e minoranza – è un atto finalizzato a modificare il precedente emendamento in alcuni punti essenziali.
Nella delibera approvata si legge: A) Fare voti affinché il Parlamento abroghi le norme recate dagli artt.458-465 L.208|2015, relative agli indennizzi a favore dei familiari delle vittime della frana del 5 maggio 1998; B) Fare voti affinché le norme abrogate vengano sostituite con una nuova regolamentazione della materia che preveda, fermo restando la facoltà di ogni interessato di proseguire il normale iter giudiziario, la formulazione da parte dello Stato e del Comune di proposte transattive agli aventi diritto al fine di comporre le vertenze in corso e prevenire l’insorgenza di nuove; C)Allegare alla presente delibera, per costituirne parte integrante e sostanziale, il documento, condiviso anche dalle associazioni dei parenti delle vittime, quale strada percorribile per la risoluzione della problematica in oggetto; D)Inoltrare la presente deliberazione alla Presidenza del Consiglio dei Ministri, ai Presidenti del Senato e della Camera dei Deputati, ai Capigruppo parlamentari di entrambi i rami del Parlamento.


ULTIME NEWS