Strada franata e residenti in trappola: la promessa di Renzi per Auletta

Strada franata e residenti in trappola: la promessa di Renzi per Auletta

Strada franata, impegno di Renzi

AULETTA – Impegno della presidenza del Consiglio dei Ministri pe risolvere il problema della strada franata e inagibile ad Auletta. Dopo la nota di segnalazione del Comitato Ponte Nuovo per richiamare l’attenzione delle istituzioni sullaStatale 19, arriva la lettera di risposta dalla Presidenza del CdM e precisamente dalla Struttura di Missione contro il dissesto idrogeologico e per lo sviluppo delle Infrastrutture idriche.

«Si rappresenta – si legge nella nota – che, riguardo alle azioni strutturali di mitigazione del rischio idrogeologico, i Presidenti delle Regioni sono Commissari di Governo, secondo quanto previsto dal DL 91/2014 convertito con legge 116 dell’11 agosto 2014. I medesimi, per ottenere finanziamenti statali, devono segnalare fornendo le informazioni richieste dal Ministero dell’Ambiente e della Tutela del territorio e del mare, gli interventi che rivestono la massima priorità. La Regione Campania ha inserito nella piattaforma Rendis-web 3 interventi, tra cui anche le opere di difesa spondale fiume Tanagro, che potrebbero essere finanziati dal Piano nazionale di contrasto al rischio idrogeologico, qualora risultassero prioritari ed avessero i requisiti necessari».


ULTIME NEWS