Tagli alla riabilitazione: il governatore De Luca rassicura i Centri

Tagli alla riabilitazione: il governatore De Luca rassicura i Centri

Riabilitazione, garanzie da De Luca

NAPOLI – Nella giornata di ieri una delegazione del Coordinamento regionale Aias-Anffas Onlus, rappresentativo di 51 strutture di riabilitazione ex articolo 26 della legge 833 del 1978, Rsa e Centri Diurni disabili, nonché di Fisiokinesiterapia in Regione Campania, ha incontrato a Napoli il governatore Vincenzo De Luca.

Le ragioni risiedono nella paventata applicazione dei tagli pari all’11% della spesa sanitaria del comparto privato confermati, tra l’altro, dal Commissario ad Acta per il Piano di Rientro con il Dca numero 8 del 2016 per gli anni 2015 e 2016. Questo decreto, di fatto, comporterebbe l’interruzione dell’assistenza alle persone con disabilità, disagi alle famiglie e un ridimensionamento dei livelli occupazionali.

Il Presidente De Luca ha rassicurato il Coordinamento assumendo l’impegno di interloquire personalmente con il Commissario al fine di scongiurare disagi. Inoltre, al fine di dare continuità al suo intervento, nei prossimi giorni incontrerà nuovamente le associazioni di categoria per avviare un tavolo di confronto che individui approcci e soluzioni a lungo termine.

 

 


ULTIME NEWS