Casola. Stalla demolita per errore, condannato il Comune

Casola. Stalla demolita per errore, condannato il Comune

Stalla demolita per errore, condannato il Comune

 

 La stalla dichiarata fuorilegge non è abusiva, il comune di Casola condannato al risarcimento danni per un abbattimento non dovuto. Dopo un sopralluogo degli agenti della municipale, da verifiche incrociate dell’aerofotogrammetria, l’edificio sito in via Monticelli 2 risultava senza autorizzazione. Dopo anni di battaglia legale tra il Comune e il cittadini, è arrivata la sentenza del Tar, emessa la settimana scorsa, con la quale il Tribunale “accoglie il ricorso verso il comune di Casola, ritenendo l’immobile di proprietà di Francesco Del Sorbo, realizzato in data antecedente il 1967 e, come tale, non necessitante di titolo autorizzativo.

+++TUTTI I DETTAGLI IN EDICOLA OGGI SU METROPOLIS QUOTIDIANO+++


ULTIME NEWS