Sorpresi con il bottino a Salerno: avevano anche un materasso

Sorpresi con il bottino a Salerno: avevano anche un materasso

Sorpresi con il bottino a Salerno: avevano anche un materasso

SALERNO – Avevano addirittura rubato un materasso i due pluripregiudicati salernitani – dei quali non è stata ancora resa nota l’identità – fermati nel corso di un controllo, a Salerno. I due avevano da pochi minuti commesso un furto nella zona di Canalone. Il Nucleo radiomobile della compagnia di Salerno ha intercettato i due uomini – noti alle forze dell’ordine proprio per delitti contro il patrimonio-  a bordo di una vettura carica di suppellettili, quadri, un materasso e finanche un forno.    Non essendo arrivata alcuna segnalazione di furto, i militari hanno comunque sequestrato tutta la roba convinti che si trattasse di merce rubata, supportati dal fatto che i due fermati non volevano dichiarare da dove avessero preso l’ingente materiale presente nella loro auto. I carabinieri, dopo aver condotto in caserma i due, con l’accusa di ricettazione, hanno segnalato la lista completa dei materiali a tutti i comandi. Un uomo – originario di Lagonegro (Potenza)- ha denunciato il furto avvenuto nella propria abitazione. I due sono stati denunciati in stato di libertà all’autorità giudiziaria; la refurtiva è stata restituita al legittimo proprietario.


ULTIME NEWS