Shock Insigne: rapinato con una pistola nel centro di Napoli

Shock Insigne: rapinato con una pistola nel centro di Napoli

Insigne rapinato nel centro di Napoli

NAPOLI – Si sono avvicinati con una pistola, intimandogli di consegnare tutti gli oggetti preziosi e i soldi che aveva con lui, prima di darsi rapidamente alla fuga. Una delle tante rapine che purtroppo risalgono agli onori della cronaca. Che, questa volta, si fa “sentire” ancora più forte per la vittima dell’agguato. Lo sfortunato protagonista della vicenda è infatti Lorenzo Insigne. L’attaccante del Napoli ha subito una rapina ieri sera, intorno alle 22.30, nel centro di Napoli quando era in compagnia della moglie. Il calciatore azzurro ha sporto denuncia alle forze dell’ordine raccontando, in chiaro stato di shock, quanto accaduto. Una macchia nella marcia d’avvicinamento alla super sfida di domani sera con la Fiorentina: Lorenzo nelle prossime ore raggiungerà Castelvolturno per svolgere la seduta di rifinitura agli ordini di Maurizio Sarri, provando a dimenticare la rapina che ha visto vittime nuovamente un elemento della rosa partenopea.


ULTIME NEWS