UnisaOrienta, domani arriva il procuratore Corrado Lembo

UnisaOrienta, domani arriva il procuratore Corrado Lembo

Lembo in cattedra all'Ateneo

FISCIANO/SALERNO – Domani (lunedì 29 febbraio 2016), al Campus di Fisciano ultimo step per la XII edizione di UnisaOrienta, l’evento di orientamento promosso ogni anno dal Centro di Ateneo per l’Orientamento e il Tutorato dell’Università degli Studi di Salerno (Caot) in collaborazione con i 16 Dipartimenti dell’Ateneo.

Alle 9 nell’Aula Magna del plesso del Rettorato, al Campus di Fisciano, dopo i saluti del Rettore dell’Università di Salerno, Aurelio Tommasetti, e della delegata all’Orientamento, Rosalba Normando, interverranno: Prof. Beatrice Paternoster, direttrice del Dipartimento di Matematica/DIPMAT; il Prof. Mario Capunzo, direttore del Dipartimento di Medicina e Chirurgia. L’ospite della giornata è il giudice Corrado Lembo, Procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Salerno.

UnisaOrienta proseguirà con l’ultima giornata il 1° marzo, presso con i seguenti ospiti: Carmine Izzo, Presidente del Consiglio degli studenti Unisa; Caterina Miraglia – Presidente Fondazione universitaria; Prof Sergio Perongini, direttore del Dipartimento di Scienze Giuridiche (Scuola di Giurisprudenza). Ospiti della giornata: Andrea Prete,Presidente della Camera di Commercio di Salerno e Francesco Giuseppe Palumbo, Vicepresidente di Confindustria Salerno con delega all’Education. Tratto distintivo della manifestazione è quello di inserire le attività tipiche dell’orientamento in una progettualità più articolata, che trova nel binomio “Cultura-Formazione” il suo punto di partenza. Le giornate di UnisaOrienta, infatti, accanto alle sessioni plenarie e ai seminari formativi  prevedono un programma di incontri, che ha come protagonisti personalità rappresentative del mondo dell’università, del lavoro, della politica per sollecitare i giovani a scegliere con consapevolezza il loro futuro percorso di studio. Dopo gli incontri in Aula Magna, alle 10, seguirà il momento di orientamento attivo, con i seminari durante i quali ciascuno dei circa 1200 studenti previsti nella giornata, seguirà il corso di laurea per il quale si è prenotato, scegliendo già a scuola il percorso di studi approfondire, in maniera tale da avere un orientamento mirato e motivato. Si terranno anche gli incontri tra i docenti dell’Università ed i docenti delle scuole secondarie superiori che a loro volta potranno poi svolgere un orientamento diffuso negli istituti scolastici di appartenenza.


ULTIME NEWS