Avviamento al lavoro, scende in campo la Caritas di Salerno

Avviamento al lavoro, scende in campo la Caritas di Salerno

Avviamento al lavoro, impegno della Caritas

SALERNO – Parte la seconda edizione del percorso di orientamento al lavoro della Caritas Diocesana, pronta ad accogliere i giovani in cerca di occupazione e di un percorso lavorativo. Circa 30 persone, per lo più trentenni e quarantenni, nella prima edizione hanno presentato domanda per partecipare al percorso di orientamento al lavoro diretto dalla Caritas Diocesana. Così come ha spiegato Clementina Vitolo e lo stesso direttore della Caritas Diocesana don Marco Russo, la seconda edizione è aperta ai giovani dai 18 e 35 anni, in seguito potrebbe esserci un’altra iniziativa per recepire le istanze di chi ha superato i 35 anni e si trova senza occupazione. A seguire i giovani che si iscriveranno al percorso una vera e propria equipe di professionisti, con l’attivazione di borse di studio programmate ma solo con frequenza obbligatoria degli incontri, in un percorso gratuito dove la Caritas Diocesana cerca di aprire nuove opportunità ai giovani salernitani. Nella prima edizione in molti hanno ripreso il percorso scolastico lasciato prematuramente, altri si sono iscritti all’università, altri ancora in cerca di lavoro sono entrati nel programma di Garanzia Giovani. “Per noi è una finestra di speranza che possiamo dare ai giovani, soprattutto quando lasciano l’iter scolastico e non hanno punti di riferimento – ha dichiarato don Marco Russo – non avere persone che ti accompagnano con discrezione e pazienza per saperti ascoltare, il nostro è un luogo dove accogliendo le persone ne cerchiamo di individuare le potenzialità. Quest’anno con delle borse di studio speriamo di offrire anche una prima esperienza a quante più persone possibili. Ci sono tante persone che non hanno mai lavorato e non hanno orientamento verso il mondo del lavoro, noi vogliamo essere per loro un punto di riferimento affinchè possano sviluppare anche idee. Questo ci apre anche a possibilità autonome, aiutarli ad aprire attività, apriamo un ventaglio ai giovani per non smarrirsi”. Le iscrizioni saranno aperte fino al 14 marzo e le selezioni ci saranno il 17 e il 21 marzo dalle 9.30 alle 11.30 presso la sede della Caritas Diocesana.


ULTIME NEWS