Castellammare. Lavoratori a nero, denunciati 2 imprenditori

Castellammare. Lavoratori a nero, denunciati 2 imprenditori

Lavoratori a nero, denunciati 2 imprenditori

Castellammare di Stabia servizi dei carabinieri per contrastare lavoro nero e verificare igiene e sicurezza sul lavoro. Due titolari denunciati i carabinieri della locale stazione insieme a colleghi del nucleo ispettorato del lavoro di Napoli e a personale dell’Asl na/3 hanno proceduto a controlli in due ditte di Castellammare nel corso di servizi per contrastare lavoro sommerso e violazioni alle normative sul lavoro. A Castellammare è stata denunciata la titolare 28enne di una rivendita di alimentari. I carabinieri hanno accertato che aveva “a nero” un lavoratore italiano e le hanno contestato violazioni in materia di lavoro e di igiene o sicurezza comminandole sanzioni per 4.548 euro. L’attività imprenditoriale è stata sospesa. Sempre a Castellammare è stato denunciato anche il titolare 34enne di una impresa edile impegnata nella ristrutturazione di un immobile commerciale per la quale sono state accertate 2 violazioni in materia di lavoro e igiene/sicurezza e irrogate sanzioni per 1.644 euro.

 


ULTIME NEWS