Napoli. Lei già sposata, lui immigrato clandestino: bloccato il falso matrimonio

Napoli. Lei già sposata, lui immigrato clandestino: bloccato il falso matrimonio

Lei già sposata, lui immigrato clandestino: bloccato il falso matrimonio

Lei, la sposa, era in realtà già sposata. Lui, lo sposo, era un immigrato entrato clandestinamente in Italia. Nonostante questo stavano per sposarsi ma sono stati fermati dalla Polizia di Stato proprio al termine del primo passaggio formale, la ‘promessa’ di matrimonio negli uffici della IV Municipalità di Napoli. Ad essere deferiti all’autorità giudiziaria, dagli agenti del commissariato Vicaria, sono stati una 48enne di via Forcella un cittadino pachistano di 39 anni per favoreggiamento dell’immigrazione clandestina ed un altro cittadino pachistano di 38 anni in quanto clandestino. Grazie alla collaborazione del personale del Comune di Napoli degli uffici di via Gianturco, i poliziotti hanno atteso i tre all’uscita e li hanno bloccati prima che potessero allontanarsi. La donna è risultata sposata dal 1996 con un italiano con atto registrato al Comune di Giardini Naxos.


ULTIME NEWS