Sorrento. Seducono anziano e lo derubano, arrestate 3 ventenni

Sorrento. Seducono anziano e lo derubano, arrestate 3 ventenni

Seducono anziano e lo derubano, arrestate 3 ventenni

Sorrisi, carezze e smancerie. Tutto finto. Per derubare un anziano. I carabinieri di Sorrento hanno arrestato 3 giovani rumene ammaliatrici mentre figgivano dalla penisola sorrentina. le forze dell’ordine le hanno tratte in arresto per furto con strappo in concorso. Le 3 donne sono Tudor Casandra, 19 anni, residente a Napoli; Lingurar Maria Madalina, 21 anni, residente a Capua (ce); Angel Roxana Violeta, 23 anni, residente a Capua, tutte già note alle forze dell’ordine. Alle 11.30 circa di oggi erano entrate in un circolo ricreativo di Sorrento e dopo essersi avvicinate al gestore 76enne lo hanno “messo in mezzo”  tentando di distralo con smancerie, proposte a sfondo sessuale e carezze. Durante le “carezze” due delle donne si sono impossessate del portafogli del malcapitato contenente 700 euro fregandoglielo dalla tasca del pantalone.  Dopo il furto le “ammaliatrici” si sono allontanate ma i cc le hanno individuate e prese su un autobus di linea diretto a napoli ancora in  transito sul Corso Italia. Portate in caserma, sono state sottoposte a perquisizione e trovate in possesso della refurtiva, interamente recuperata e restituita al 76enne.


ULTIME NEWS