Papa Francesco grida: “La Chiesa non ha bisogno di soldi sporchi”

Papa Francesco grida: “La Chiesa non ha bisogno di soldi sporchi”

Papa Francesco grida: "La Chiesa non ha bisogno di soldi sporchi"

“La Chiesa non ha bisogno di soldi sporchi!”. Papa Francesco quasi lo grida, durante l’udienza generale in piazza San Pietro, citando il profeta Isaia nel passo in cui afferma che “Dio non gradisce le offerte, se fatte da mani sporche del sangue dei fratelli”. Il Pontefice fa riferimento in modo particolare ad “alcunibenefattori della Chiesa, che vengono con offerte frutto del sangue di tanta gente sfruttata, maltrattata, schiavizzata, con un lavoro malpagato. A questa gente dico ‘per favore, portatevi via il vostro assegno, bruciatelo!’. Il Popolo di Dio e cioè la Chiesa non ha bisogno di soldi sporchi, ha bisogno di cuori aperti alla misericordia di Dio”. Per il Papa, “è necessario avvicinarsi a Dio con mani purificate, evitando o cessando di fare il male e praticando il bene e la giustizia, soccorrendo l’oppresso”. E Francesco esorta anche a “pensare a tanti profughi, che sbarcano in Europa e non sanno dove andare…”.


ULTIME NEWS