San Giuseppe Vesuviano. Terrorizzava il Nord, in manette il boss delle truffe

San Giuseppe Vesuviano. Terrorizzava il Nord, in manette il boss delle truffe

Terrorizzava il Nord, in manette il boss delle truffe

E’ finito in manette il “boss” delle truffe, specializzato nei colpi in trasferta. In pochi mesi era diventato il terrore di mezzo nord Italia, numerosi i “pacchi” rifilati a persone che credevano di acquistare materiale elettronico a basso costo e che invece si sono ritrovati di fronte alla classica truffa alla napoletana. I carabinieri di San Giuseppe Vesuviano, guidati dal maresciallo Giuseppe Sannino e coordinati dal capitano Andrea Rapone, hanno fatto scattare le manette nei confronti di Paolo Cangiano, 36 anni e originario del quartiere Forcella di Napoli. 

+++TUTTI I DETTAGLI IN EDICOLA OGGI SU METROPOLIS QUOTIDIANO+++


ULTIME NEWS