Castellammare. Quattro pazienti “ostaggio” del pronto soccorso

Castellammare. Quattro pazienti “ostaggio” del pronto soccorso

Quattro pazienti ostaggio del pronto soccorso

Quattro pazienti in “ostaggio”, otto in attesa di un ricovero. Sono i numeri di un bollettino di guerra proveniente dall’ospedale San Leonardo, il cui pronto soccorso è di nuovo al centro di un’emergenza. Questa volta la crisi non riguarda la carenza di personale, o almeno non solo. Quello che accade ormai da quattro giorni è qualcosa da far venire i brividi: in quattro sono ricoverati dallo scorso 28 febbraio sulle barelle del pronto soccorso. Tra questi anche un paziente in attesa di dialisi, soccorso però per altri problemi di salute. A questi ieri si è aggiunto poi una persona di 150 chili, per cui il 118 ha incontrato non poche difficoltà per il trasferimento in ospedale. Un’emergenza nell’emergenza.

Il personale non riesce a contenere l’ennesima crisi del reparto di frontiera, anche perché altri otto sono in attesa di un ricovero. I posti letto, sia al San Leonardo che negli altri ospedali limitrofi, sono ormai diventati una rarità. 

+++ L’ARTICOLO COMPLETO SU METROPOLIS DI OGGI ++++


ULTIME NEWS