Colpo da 150mila euro nell’area industriale: fermati due stranieri

Colpo da 150mila euro nell’area industriale: fermati due stranieri

Maxi furto a Polla, fermati due rumeni

POLLA – Gli agenti della polizia stradale della sezione di Salerno hanno arrestato, sull’autostrada Salerno-Reggio Calabria all’altezza di Angri, due rumeni che stavano viaggiando a bordo di uno dei furgoni che nei giorni scorsi è stato portato via dal parcheggio di un’azienda nell’area Pip del comune di Polla nel Vallo di Diano. Quando il furgone è sparito, al suo interno c’erano anche dei costosi macchinari utilizzati per la produzione da parte dell’azienda che commercia avvolgibili e materiale plastico. A bordo del mezzo gli agenti della polizia stradale non hanno trovato però i macchinari rubati a Polla, ma del rame che era stato rubato poche ore prima nella zona industriale di Tito in provincia di Potenza. I due cittadini rumeni sono stati tratti in arresto e dopo le formalità di rito sono stati associati al carcere di Fuorni.


ULTIME NEWS