Rapina aggravata a Casandrino, 32enne in cella

Rapina aggravata a Casandrino, 32enne in cella

Rapina aggravata, 32enne in cella

CASERTA – I Carabinieri della Stazione di Castel Volturno, in viale Ammanati di quel centro hanno eseguito un ordine di  carcerazione emesso dall’ufficio esecuzioni penali della Procura della Repubblica presso il Tribunale Ordinario di Napoli, nei confronti del pregiudicato Alifuoco Vincenzo, classe 1984, del luogo. L’uomo, già sottoposto agli arresti domiciliari, dovrà espiare una pena residua di anni 3, mesi 11 e giorni 25 di reclusione, poiché ritenuto colpevole di rapina aggravata in concorso, per i fatti commessi il 18 ottobre 2013 in Casandrino. L’arrestato, al termine delle formalità di rito, è stato accompagnato presso la casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere e posto a disposizione della competente Autorità Giudiziaria.


ULTIME NEWS