Tubo tranciato da una frana: paesi senz’acqua e scuole chiuse

Tubo tranciato da una frana: paesi senz’acqua e scuole chiuse

Tubo tranciato, paesi senz'acqua

MONTECORVINO PUGLIANO – Tubatura danneggiata, paesi senz’acqua.  Nella tarda serata di ieri infatti, durante i lavori di riparazione della condotta adduttrice dell’acquedotto del Cerasuolo, a “Ruinella” di Montecorvino Pugliano, una frana ha tranciato e trasportato verso valle un tratto della stessa tubazione per una lunghezza di circa 100 metri, rendendola non più riutilizzabile.

L’erogazione idrica resta sospesa a Faiano e nei Comuni di Montecorvino Pugliano e Montecorvino Rovella. I tecnici dell’Ausino sono impegnati a realizzare un primo tratto in by-pass provvisorio, per poter riparare l’acquedotto. L’attività si potrà eseguire in circa 48 ore. Il sindaco di Montecorvino Domenico Di Giorgio, con un’ordinanza urgente ha disposto la chiusura di alcuni plessi scolastici da giovedì 3 marzo a sabato 5 marzo 2016. Sono interessate dal provvedimento la Scuola elementare, Scuola Materna e Scuola Media di Pugliano; Scuola elementare e Scuola Materna di Santa Tecla. Inoltre l’amministrazione comunale ha prontamente allertato la Prefettura di Salerno per garantire i servizi sostitutivi con autobotte.


ULTIME NEWS