Un omicidio dietro il blitz antidroga tra Salerno e Napoli

Un omicidio dietro il blitz antidroga tra Salerno e Napoli

Omicidio dietro il blitz antidroga

SALERNO – L’omicidio del salernitano Enzo Persico ha consentito agli inquirenti di scoprire un ricco giro di spaccio tra Salerno e la zona a Sud del comune capoluogo.  Sulla scia di quell’efferato delitto (per il quale sono stati condannati 4 responsabili) la procura Antimafia è riuscita a sgominare un gruppo dedito allo smercio di droga che a Montecorvino Rovella, Giffoni Valle Piana e San Cipriano Picentino aveva proprio in Domenico Lamberti (coinvolto nell’assassinio di “Coca Cola”) l’indiscusso leader.

 

+++TUTTI I DETTAGLI SULL’EDIZIONE ODIERNA DEL QUOTIDIANO METROPOLIS+++


ULTIME NEWS