Fast and Furious sul raccordo Salerno-Avellino

Fast and Furious sul raccordo Salerno-Avellino

Fast and Furious sul raccordo Salerno-Avellino

SALERNO – Scene da Fast and Furious sul raccordo autostradale Salerno-Avellino. È quanto accaduto stanotte nel tratto tra Baronissi e la barriera di Mercato San Severino. Gli agenti della Polizia Stradale di Eboli, dopo aver intercettato un Fiat Ducato che procedeva a forte velocità in direzione Caserta, hanno provato a fermare il veicolo. Ma lo straniero alla guida del mezzo, alla vista degli agenti, ha pigiato il piede sull’acceleratore nella speranza di riuscire a far perdere le sue tracce. Ne è nato un inseguimento, terminato dopo quasi dieci chilometri, alla barriera di Mercato San Severino. Gli accertamenti hanno consentito di appurare che il furgone era stato rubato poco prima a Pontecagnano Faiano. Il38enne B.A., di nazionalità marocchina, è stato tradotto presso il carcere di Salerno dove resta a disposizione dell’autorità giudiziaria.   


ULTIME NEWS