Polo scolastico di Scafati, Comune nei guai

Polo scolastico di Scafati, Comune nei guai

Polo scolastico, caos a Scafati

SCAFATI – Polo scolastico, ennesima tegola per il Comune di Scafati. L’ente di Palazzo Mayer infatti è stato citato in giudizio dal Consorzio Stabile Dinamico di Messina, il cui amninistratore unico, Giovanni Todarello, ha presentato un esposto presso il Tribunale calabrese di Palmi per ottenere un risarcimento di circa 3 milioni per la mancata realizzazione dell’opera che sarebbe dovuta sorgere nell’area ex Del Gaizo. Nel dettaglio il Consorzio siciliano garantiva i requisiti alla società scafatese Tyche, perchè ne era sprovvista visto il capitale sociale di appena 1.600 euro, considerato insufficiente per portare avanti un’opera di circa 7,5 milioni. La giunta di Pasquale Aliberti ha deciso di opporsi al contenzioso, stanziando 15mila euro per affrontare le spese legali previste per il procedimento legale.

+++ TUTTI I DETTAGLI IN EDICOLA OGGI SU METROPOLIS QUOTIDIANO +++


ULTIME NEWS